logo assamPortale di Formazione dell'Agenzia Servizi Settore Agroalimentare delle Marche

    Corsi disponibili

    WellFood Project Course

    Il corso vuole fornire alcune nozioni introduttive ai concetti di tracciabilià e rintracciabilità facendo riferimento ai principali aspetti normativi e all'utilizzo del sistema Si.Tra.

    psrmarche20142020Corsi di formazione organizzati dall’Agenzia per i servizi di sviluppo Agricolo della Regione Marche (ASSAM) di 40 ore per l’attribuzione della qualifica di facilitatore. 

    I facilitatori della filiera devono favorire l’aggregazione sul territorio di soggetti pubblici e privati intorno ad una tema condiviso di sviluppo.

    logopsrmarcheCorsi di formazione organizzati dall’Agenzia per i servizi di sviluppo Agricolo della Regione Marche (ASSAM) di 100 ore per l’attribuzione della qualifica di facilitatore.


    I facilitatori dello sviluppo locale devono favorire l’aggregazione sul territorio di soggetti pubblici e privati intorno ad una tema condiviso di sviluppo.

    potatura oliviIl corso, rivolto a tecnici ed operatori del settore, intende fornire aggiornamenti di olivicoltura, tecnica colturale e qualità dell’olio, e soprattutto creare delle professionalità nel settore della potatura, prevedendo lezioni teorico-pratiche in campo su situazioni differenziate, a partire da piante giovani (potatura di allevamento), a piante adulte ben impostate (potatura di produzione), a piante vecchie o da ricostituire (potatura di riforma). Il corso si concluderà con esercitazioni pratiche durante le quali i partecipanti potranno mettersi alla prova, lavorando a gruppi, sotto la guida del docente.

    olioIl 4° CORSO PER L’IDONEITA’ FISIOLOGICA ALL’ASSAGGIO DEGLI OLI VERGINI DI OLIVA con particolare riferimento agli OLI MONOVARIETALI è organizzato dall’ASSAM – Agenzia Servizi Settore Agroalimentare Marche, in conformità al Reg. CEE 2568/91 e successive modificazioni, e al De.M. del 18 giugno 2014, art. 2. Il corso è valido per l’iscrizione all’Elenco Nazionale dei Tecnici Esperti Assaggiatori di olio di oliva.
    potatura_fruttiferiIl corso è sono rivolti a quanti vogliono affinare o migliorare la loro tecnica di potatura (agricoltori, ma anche tecnici ed operatori del settore). Si intende inoltre fornire aggiornamenti di frutticoltura sulla tecnica colturale e aggiornamento varietale. Il corso prevede lezioni teorico-pratiche in campo su situazioni differenziate, a partire dall’impianto di un moderno frutteto (tecniche di trapianto e relativa potatura), allevamento, concimazione, potatura di formazione delle piante giovani e potatura di produzione delle piante adulte.

    logo socialeRurale Sociale per la competitività multifunzionale dell'impresa agricola.

    Modelli di agrinido di qualità e il modello 3/6 anni, orto incontro, longevità attiva.

    fitoLa Regione Marche deve aumentare le competenze e conoscenze nel settore fitosanitario dei funzionari laureti in scienze agrarie al fine di incrementare il numero di ispettori del Servizio Fitosanitario regionale che presenta un organico notevolmente sottodimensionato rispetto a quello previsto, tanto da determinare una condizione di criticità nei confronti degli adempimenti di legge che la struttura è chiamata ad assolvere, Alcuni moduli del corso potrebbero essere seguiti anche dai funzionari già ispettori in quanto si evidenzia un fabbisogno di aggiornamento del personale operante. 
    Tale corso è propedeutico per l'iscrizione al Registro nazionale degli addetti ai controlli fitosanitari. La Regione Marche sta predisponendo una deliberazione che delinei, in mancanza di una normativa nazionale specifica, i requisiti formativi e professionali necessari per l'esercizio della funzione di ispettore fitosanitario.
    lavanda Invito alla scoperta delle produzioni del territorio marchigiano piante officinali e oli essenziali nelle Marche 

    Venerdi’ 2 ottobre 2015 Centro Agroalimentare via valle piana, 80 San Benedetto del Tronto (AP)



    2° SEMINARIO DI ORIENTAMENTO PER FORMATORI 30 novembre 2015 - D.G.R. Marche n. 1312/14 PAN

    ai sensi del D.G.R. 1312/2014 E S.M.I. – D.Lgs. 150/2012 – Adeguamento del servizio di formazione per gli utilizzatori, i distributori e i consulenti di prodotti fitosanitari al DM 22/01/2014

    banner olioIl 4° CORSO PER L’IDONEITA’ FISIOLOGICA ALL’ASSAGGIO DEGLI OLI VERGINI DI OLIVA con particolare riferimento agli OLI MONOVARIETALI è organizzato dall’ASSAM – Agenzia Servizi Settore Agroalimentare Marche, in conformità al Reg. CEE 2568/91 e successive modificazioni, e al De.M. del 18 giugno 2014, art. 2. Il corso è valido per l’iscrizione all’Elenco Nazionale dei Tecnici Esperti Assaggiatori di olio di oliva.

    Rurale Sociale per la competitività multifunzionale dell'impresa agricola.

    Modelli di agrinido di qualità e il modello 3/6 anni, orto incontro, longevità attiva.

    ortoincontroIl corso si propone di realizzare un'offerta formativa destinata a soggetti di varia natura, quali pubbliche amministrazioni, scuole e imprese agricole, che attraverso l'esperienza degli orti scolastici e degli orti urbani possano favorire l'attenzione dei cittadini intorno alle tematiche etico-ambientali e la competitività dei prodotti agricoli locali sui mercati regionali.

    Il corso è rivolto a quanti vogliono affinare o migliorare la loro tecnica di potatura (agricoltori, ma anche tecnici ed operatori del settore). Si intende inoltre fornire aggiornamenti di frutticoltura sulla tecnica colturale e aggiornamento varietale.
    Il corso prevede lezioni teorico-pratiche in campo su situazioni differenziate, a partire dall’impianto di un moderno frutteto (tecniche di trapianto e relativa potatura), allevamento, concimazione, potatura di formazione delle piante giovani e potatura di produzione delle piante adulte. Il corso si concluderà con esercitazioni pratiche durante le quali i partecipanti potranno mettersi alla prova, lavorando a gruppi, sotto la guida del docente.

    Il corso si pone come obiettivo la formazione di tecnici abilitati ad operare presso “centro prova” fissi o mobili per il controllo funzionale e la taratura/regolazione delle macchine per la distribuzione dei prodotti fitosanitari. (D.Lgs. 150/2012). L’abilitazione riguarda le irroratrici per colture erbacee (barre), per colture arboree (atomizzatori) e speciali (lance a mano).

    logo fattoria incontraL’imprenditore agricolo che intende organizzare una fattoria didattica è tenuto a iscriversi nell’apposita sezione dell’elenco regionale degli operatori agrituristici. Per l’iscrizione è necessario frequentare un corso di formazione specifico, con verifica delle conoscenze acquisite. Per rispondere a tale esigenza e per potenziare le competenze nell’azienda agrituristica che intraprende tale percorso è stata progettata un’offerta formativa che dia alcuni elementi di conoscenza normativa e teorica sulle tematiche proprie della fattoria didattica e nello stesso tempo permetta ai partecipanti di sperimentare attraverso dei laboratori didattici, alcuni percorsi e alcune competenze necessarie.

    logo fattoria incontraL’imprenditore agricolo che intende organizzare una fattoria didattica è tenuto a iscriversi nell’apposita sezione dell’elenco regionale degli operatori agrituristici. Per l’iscrizione è necessario frequentare un corso di formazione specifico, con verifica delle conoscenze acquisite. Per rispondere a tale esigenza e per potenziare le competenze nell’azienda agrituristica che intraprende tale percorso è stata progettata un’offerta formativa che dia alcuni elementi di conoscenza normativa e teorica sulle tematiche proprie della fattoria didattica e nello stesso tempo permetta ai partecipanti di sperimentare attraverso dei laboratori didattici, alcuni percorsi e alcune competenze necessarie.

    L’imprenditore agricolo che intende organizzare una fattoria didattica è tenuto a iscriversi nell’apposita sezione dell’elenco regionale degli operatori agrituristici. Per l’iscrizione è necessario frequentare un corso di formazione specifico, con verifica delle conoscenze acquisite. Per rispondere a tale esigenza e per potenziare le competenze nell’azienda agrituristica che intraprende tale percorso è stata progettata un’offerta formativa che dia alcuni elementi di conoscenza normativa e teorica sulle tematiche proprie della fattoria didattica e nello stesso tempo permetta ai partecipanti di sperimentare attraverso dei laboratori didattici, alcuni percorsi e alcune competenze necessarie.

    L’imprenditore agricolo che intende organizzare una fattoria didattica è tenuto a iscriversi nell’apposita sezione dell’elenco regionale degli operatori agrituristici. Per l’iscrizione è necessario frequentare un corso di formazione specifico, con verifica delle conoscenze acquisite. Per rispondere a tale esigenza e per potenziare le competenze nell’azienda agrituristica che intraprende tale percorso è stata progettata un’offerta formativa che dia alcuni elementi di conoscenza normativa e teorica sulle tematiche proprie della fattoria didattica e nello stesso tempo permetta ai partecipanti di sperimentare attraverso dei laboratori didattici, alcuni percorsi e alcune competenze necessarie.