MaMa - Mangia Marchigiana

Stampa

Piattaforma logistica per la diffusione della carne di razza bovina marchigiana negli agriturismi delle Marche

Premessa
Negli ultimi decenni si è assistito ad un processo di erosione del patrimonio zootecnico regionale. La concorrenza con le produzioni zootecniche di altri paesi europei ed extraeuropei avvantaggiati da costi di produzione inferiori e la riduzione dei consumi di carne rossa, sono solamente i due aspetti più salienti di tale crisi. Il risultato è la riduzione del patrimonio bovino regionale ed in particolare dei capi della razza Marchigiana. La valorizzazione della carne di tale razza nella ristorazione di qualità della regione potrebbe rappresentare un sostegno importante per l'inversione di un trend, negativo oramai da molti anni. Elemento importante della ristorazione di qualità sono gli agriturismi che si caratterizzano per un forte legame culturale, economico e sociale con il territorio.

 progetto mangia marchigiano

Obiettivi del progetto
Il progetto "Piattaforma logistica per la diffusione della carne di razza bovina Marchigiana negli agriturismi delle Marche" ha l'obiettivo favorire la diffusione dei prodotti zootecnici di provenienza regionale, legati in particolare alla razza bovina Marchigiana, negli agriturismi della regione Marche. La conseguenza di tale incremento dei consumi dovrebbe avere una ricaduta positiva sul patrimonio dei capi della razza e quindi delle aziende zootecniche della regione.

Inoltre Il presente progetto si pone quale strumento a supporto delle aziende agrituristiche per valorizzare le produzioni agroalimentari di qualità e locali, nel rispetto della legge regionale 14 novembre 2011, n. 21 recante "Disposizioni regionali in materia di multifunzionalità dell'azienda agricola e diversificazione in agricoltura".

 

Attività da realizzare
La costituzione della piattaforma logistica per la diffusione della carne bovina di razza Marchigiana, prevede l'attività diretta dell'ASSAM, oltre alla collaborazione con una Associazione/azienda per la sperimentazione pilota della piattaforma logistica sulla base del progetto predisposto dall'ASSAM.
Le attività che verranno realizzate sono:

a) Analisi della situazione attuale relativa al consumo di carne negli agriturismi per verificare quantitativi, provenienza, tagli utilizzati, impiego gastronomico, ecc. attraverso una capillare indagine condotta con un questionario

b) progettazione della piattaforma logistica sulla base dei risultati dell'indagine condotta presso gli agriturismi.

c) Iniziativa pilota per la sperimentazione della piattaforma logistica per la distribuzione di carne di razza Marchigiana negli agriturismi della regione.

d) piano di valorizzazione delle aziende agrituristiche che aderiranno alla piattaforma di distribuzione, anche attraverso strumenti innovativi

e) Piano di comunicazione per diffonderei risultati del progetto.

 

Durata del progetto
La durata del progetto è di un anno, secondo il seguente cronoprogramma:

Progetti Razza Bovina Marchigiana CronoProgramma

 

 

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, che sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni, per consentire il corretto utilizzo del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando la privacy dei tuoi dati personali. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio ricevere il suo consenso in merito. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy