Vivai Forestali

Stampa

La Regione Marche con la delibera n. 482 del 06.03.2001 ha delineato gli indirizzi inerenti l'attuazione e gestione dell'attività vivaistica e forestale regionale e ha affidato all'ASSAM la gestione coordinata e la realizzazione dell'attività stessa in ambito regionale.

Successivamente a questo importante atto di indirizzo, con la DGR n. 2354 del 16 novembre 2001 è stato approvato il programma di attività vivaistica predisposto da questa Agenzia e sono state individuate le procedure di attuazione delle attività stesse, avviate nell'anno 2002.

L'attività è essenzialmente volta alla produzione di specie autoctone e non, oltre a piantine micorrizzate con tartufo nero pregiato, scorzone e tartufo brumale. La produzione delle specie autoctone ha un riscontro sia a livello di Comuni, Enti e Associazioni (Legge 113) che nei confronti di singoli privati e aziende agricole nell'ambito del PSR.

I vivai sono situati nei seguenti comuni: Senigallia (AN), S. Angelo in Vado (PU), Amandola (AP) e Pollenza (MC).

Per acquistare le essenze disponibili è necessario inviare una domanda di concessione all'ASSAM per posta o per fax preferibilmente entro il 30 settembre di ogni anno; le domande possono comunque essere presentate in ogni momento dell' anno.

 

SCARICA I MODULI PER LE DOMANDE:

 

[Agg.to del 16/09/2016: aggiornati modulo piante forestali S.Angelo in Vado]
[Agg.to del 16/09/2016: aggiornati modulo piante forestali Senigallia,  S.Angelo in Vado, Amandola e Pollenza]
[Agg.to del 22/09/2015: aggiornati modulo olivo Pollenza]
[Agg.to del 15/09/2015: aggiornati i prezzi]
[Agg.to del 22/12/2014: aggiornati i moduli di richiesta piante]

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, che sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni, per consentire il corretto utilizzo del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando la privacy dei tuoi dati personali. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio ricevere il suo consenso in merito. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy